improvements
CYPETHERM Improvements permette di effettuare interventi migliorativi e la diagnosi energetica degli edifici . E’ di supporto e completamento a CYPETHERM C.E. per la certificazione delle prestazioni energetiche degli edifici.

Struttura del software

L’ambiente grafico è del tutto analogo a quello degli altri programmi della Suite CYPETHERM. Nella palette a sinistra è presente una struttura ad albero nella quale l’utente può organizzare la situazione iniziale, con lo stato di fatto dell’edificio, e i vari interventi migliorativi, che devono essere inseriti nell’Attestato di Prestazione Energetica.

Il programma può essere utilizzato come motore di calcolo, con la possibilità quindi di definire manualmente i valori necessari per la realizzazione del bilancio energetico, mettendo a confronto lo stato di fatto con gli interventi migliorativi inseriti dall’utente; In alternativa, al fine di di sfruttare le piene potenzialità del programma, è possibile importare gli elementi della struttura ad albero in formato xml.

Struttura del software

L’ambiente grafico è del tutto analogo a quello degli altri programmi della Suite CYPETHERM. Nella palette a sinistra è presente una struttura ad albero nella quale l’utente può organizzare la situazione iniziale, con lo stato di fatto dell’edificio, e i vari interventi migliorativi, che devono essere inseriti nell’Attestato di Prestazione Energetica.

Il programma può essere utilizzato come motore di calcolo, con la possibilità quindi di definire manualmente i valori necessari per la realizzazione del bilancio energetico, mettendo a confronto lo stato di fatto con gli interventi migliorativi inseriti dall’utente; In alternativa, al fine di di sfruttare le piene potenzialità del programma, è possibile importare gli elementi della struttura ad albero in formato xml.

 

Importazione della situazione iniziale

Lo scopo principale qi questo programma è ldi confrontare le prestazioni energetiche dello stato di fatto dell’edificio oggetto di calcolo, con le prestazioni ottenute dopo realizzazione degli interventi di riqualificazione.

Dopo la configurazione del documento di attestazione delle prestazioni energetica del modello, il programma CYPETHERM C.E. permette, grazie alla linguetta analisi grafica dei risultati, di effettuare il calcolo e visualizzare le relazioni giustificative per le singole unità immobiliari.

Dopo aver configurato l’APE su CYPETHERM C.E., visualizzando risultati grafici e relazioni. è possibile, cliccando l’icona Esportare dati, generare il file in formato xml della situazione iniziale, che include tutte le informazioni per la realizzazione del bilancio energetico. Il programma, oltre ad esportare il file xml,  salva anche in automatico una copia del lavoro, in modo tale che sia possibile continuare ad inserire e modificare i dati senza perdere le caratteristiche dello stato di fatto e la corrispondente certificazione.

La prima operazione quindi consiste nell’importazione della situazione iniziale, per la quale il software presenta una chiara e concisa relazione di calcolo.

 

cypetherm_improvements_02 cypetherm_improvements_03 cypetherm_improvements_05 cypetherm_improvements_06

 

 

Importazione degli interventi migliorativi

CYPETHERM Improvements per la situazione iniziale, tramite degli indicatori della relazione, segnala all’utente dove è più conveniente intervenire per migliorare le prestazioni energetiche dell’edificio.

Si procederà quindi, in CYPETHERM C.E. a modificare il file del progetto, effettuando un intervento migliorativo, come, ad esempio, applicando un cappotto esterno all’involucro  dell’edificio. Successivamente si procede con il calcolo e con l’esportazione in xml della situazione modificata e migliorata. SI provvederà ad indicare:

  • Riferimento e descrizione dell’intervento
  • Tipologia dell’intervento migliorativo, catalogate dai decreti attuativi della Legge 90/13 in involucro opaco, involucro trasparente, climatizzazione invernale, climatizzazione estiva, altri sistemi impiantistici, fonti rinnovabili o altro
  • Computo metrico estimativo
  • Costi associati e di manutenzione
  • Sovvenzioni e detrazioni

Importiamo in CYPETHERM Improvements il file xml dell’intervento migliorativo grazie al quale è possibile analizzare i valori ottenuti per l’intervento in sé e in relazione con le condizioni dello stato di fatto di progetto. Nella struttura ad albero, al ramo Interventi migliorativi, viene quindi aggiunta una derivazione con il riferimento dell’intervento appena importato.

La parte Studio dell’intervento migliorativo riporta i dati di dettaglio e la tipologia dell’intervento.

E’ possibile, se necessario, modificare tutti i dati del singolo intervento e inserire nuove situazioni.

cypetherm_improvements_10 cypetherm_improvements_09 cypetherm_improvements_08 cypetherm_improvements_07

 

Relazioni giustificative

Sono previsti due livelli di relazione giustificativa:

  • inerenti alla singola situazione iniziale o al singolo intervento migliorativo
  • complessive per lo studio dell’evoluzione delle prestazioni energetiche del modello a valle degli interventi importati

Per ambedue è presente la relazione Bilancio energetico, suddivisa in vari paragrafi. Dopo una prima tabella, con valori di scostamento proposti a 0 a 300 (stato di fatto dalle prestazioni energetiche dell’edificio di riferimento elencati per servizio presente nell’edificio oggetto di calcolo), viene generata la suddivisione tra indicatori per riscaldamento e, se presente, raffrescamento.

Viene riportata una tabella con gli elementi che costituiscono il modello dell’edificio e viene associata la percentuale di scostamento rispetto ai valori dell’edificio di riferimento.

In questo modo risulta rapida e precisa la lettura dell’immagine da parte dell’utente, nella quale ad una percentuale di scostamento maggiore corrisponde un maggior margine di intervento per gli interventi migliorativi successivi.

All’interno di questa relazione di dettaglio sono segnalati il rendimento e la tipologia dei sistemi impiantistici, con un paragone con i rendimenti di riferimento.

La prima relazione riepilogativa racchiude i valori di bilancio energetico, suddividendo in paragrafi le fasi realizzate mediante l’importazione di nuovi interventi migliorativi.

La seconda relazione include un’analisi completa del calcolo utilizzando grafici e scale cromatiche graduate che permettono di evidenziare l’evoluzione delle prestazioni energetiche dell’immobile, utilizzando come riferimento la scala delle classi energetiche.

I valori fondamentali di questa relazione sono quelli che è indispensabile inserire nell’Attestato di Prestazione Energetica. Nel primo paragrafo di riepilogo dei risultati vengono indicati il costo dell’investimento, il tempo di ritorno, la classe energetica raggiungibile e il valore di EPgl,nren.

Windows

Windows 7, 8 e 10

 

MacOs

Il programma non funziona direttamente su sistema operativo Mac Os.

Tuttavia è stato testato con i seguenti virtualizzatori:

  • WM Ware Fusion
  • Parallels
  • Virtual BOX